mercoledì, maggio 10, 2006


Alto profilo

Al settimanale Sorrisi e Canzoni è allegato il secondo album di Jimi Hendrix, Axis:Bold as Love. E’ un disco bellissimo, una delle quattro-cinque opere fondamentali di Jimi. In giro per le edicole bolognesi non l’ho trovato, era esaurito già da lunedì sera. Il fatto che un disco come questo, che ha quasi quarant’anni, susciti tanto interesse mi riempie di ottimismo, perché dimostra che la musica immortale continua ad avere un futuro.

2 commenti:

maline ha detto...

Nei tempi dei tempi avrei trovato obbrobrioso un disco di Jimi incollato a Sorrisi e Canzoni... -all'epoca avrebbero al massimo offerto Gigliola Cinquetti... Come cambiano i tempi... ;-))

maline

Baldrus ha detto...

E' vero, maline, ma la commercializzazione di Jimi Hendrix è ormai simile a quella di un gadget tipo I pod, o pantaloni firmati ecc. A questo, tra l'altro, ha dato una mano robusta la sorellastra, avida oltre ogni limite. Quello che conta, in fondo, è che il disco è sempre quello, è la sua musica, e noi l'ascoltiamo in quanto tale, indipendentemente dal veicolo.